Si ricomincia

La Vigilia di Natale avevo messo in pausa il blog salutando con un “a prestissimo” ed ecco che mi rifaccio viva dopo quasi sette mesi, quando il Natale è ormai un ricordo e siamo nel pieno dell’estate…

Questo è il lato buono di avere un blog tutto mio: nessuna pressione, la libertà di tacere nei momenti in cui sento di non riuscire a scrivere, in cui so di non poter raccontare o condividere nel modo giusto gli argomenti che mi appassionano.

Ma oggi è un giorno speciale. La mia piccola finestra sui sogni ha compiuto tre anni. E anche in questo lungo periodo di silenzio i visitatori non sono mai mancati, tanti articoli hanno continuato ad essere letti. Di questo non posso che ringraziare. Ora sono pronta a tornare. A dispetto dello stress e della stanchezza, il bisogno di scrivere e condividere cose belle è sempre vivo. Non troverete mai critiche negative qui, penso che la vita sia troppo breve e complicata per sprecare tempo a parlarvi di ciò che non mi è piaciuto. Questa è appunto una finestra sui sogni, quelli che fanno stare bene.

Tra pochi giorni quindi si ricomincia. Parlerò come sempre dei libri che ho letto e, spero presto, di teatro, magari anche di cinema, di tutto quel che mi ispira bellezza. Chiunque avrà voglia di leggermi è il benvenuto. Vi aspetto.

(Fotografia di Franca Bersanetti Bucci)

Buone Feste!

Il blog è in pausa già da qualche tempo a causa di svariati impegni e molta stanchezza che mi hanno rallentata e tolto concentrazione, ma approfitterò di queste festività forzatamente casalinghe per scrivere ed essere pronta a tornare a pubblicare con l’inizio del nuovo anno!

Nel frattempo auguro a tutti un po’ di serenità e tranquillità in questo Natale dominato dall’incertezza e dall’inquietudine. Prendetevi cura di voi!

A prestissimo!